La Cucina Romana

La cucina romana si basa su ricette che si tramandano da generazioni utilizzando  pasta carne pesce e verdure di solito servite in abbondanti porzioni.

I fritti pastellati aprono normalmente le danze ,fiori di zucca ma anche filetti di baccalà ,funghi , broccoli , zucchine.

Primi piatti di pasta tipici come carbonara e amatriciana ma anche minestre di verdure o di legumi come i  fagioli i  ceci o i  piselli  , tipica è la pasta e fagioli ,secondi di carne come abbacchio o saltimbocca alla romana trippa  o pesce come baccalaà  e poi contorni di verdure la cicoria ripassata o le puntarelle  .